Afternoon tea in hotel a Londra: la mia esperienza

Londra, e in generale l’Inghilterra, non è certo famosa per la sua cucina e la maggior parte degli italiani storce il naso quando deve pensare a cosa mangiare a Londra. Perché, diciamocelo, non è facile trovare ristoranti validi a un prezzo accessibile.

Se c’è però un’abitudine culinaria che io esporterei volentieri, è quella dell’afternoon tea, o tè delle cinque, e sono sicura che una volta letto questo post, sarete d’accordo con me.

Ma che cosa si intende per afternoon tea?

La tradizione

L’abitudine di consumare del tè accompagnato da una quantità variabile di spuntini dolci e salati è nata nell’aristocrazia inglese attorno alla metà del XIX secolo. La tradizione vuole che questa merenda fosse servita attorno alle cinque del pomeriggio.

Col tempo, l’usanza si diffuse anche nelle classi lavoratrici e borghesi, che la fecero propria e la tramutarono in una sorta di cena leggera, una specie di soluzione “svuotafrigo” che consentiva loro di mettere in tavola tramezzini, scones (le tipiche focaccine inglesi), conserve, marmellate, ma anche sottaceti e l’immancabile carne salata.

Oggi

In realtà, quindi, l’afternoon tea esiste ancora oggi in diverse versioni e non viene consumato davvero alle cinque in punto: può essere servito dalle 2 e mezza del pomeriggio fino addirittura alle 18 o 19, a seconda del contesto, che può essere familiare, informale o formale – gli inglesi organizzano il tè delle cinque in hotel o in lussuose sale da tè anche per festeggiare particolari ricorrenze o avvenimenti – e soprattutto varia decisamente nelle quantità, perché può assomigliare alla nostra merenda (una tazza di tè e qualche biscotto) ma può anche raggiungere le proporzioni di una vera e propria cena, come nel mio caso, con una serie di panini, focaccine e tortine serviti su un tiered stand, l’affascinante alzatina a tre piani che contraddistingue ogni tè che si rispetti.

Una cosa che ho trovato curiosa è che spesso nel menù dell’afternoon tea è compreso un calice di champagne… furbetti gli inglesi, eh?

La mia esperienza

All’inizio di marzo io e il mio ragazzo abbiamo trascorso qualche giorno di vacanza a Londra per festeggiare il nostro anniversario. Anche se a Londra ci sono tantissime cose da vedere, non volevo perdermi quest’esperienza unica nel suo genere. Così, prima di partire ho fatto qualche ricerca sul Web e ho prenotato un afternoon tea per 2 nella sala del Radisson Blue Edwardian Hotel di Bloomsbury Street, nel centro di Londra.

L’hotel era di un certo livello e infatti al nostro ingresso ci siamo ritrovati in un’elegante sala con poltrone in velluto, luminose vetrate, quadri colorati e lo scintillante bancone di un bar.

Dopo averci fatto accomodare, il cameriere ci ha portato il menù dell’afternoon tea dell’hotel per farci scegliere quale tè o caffè bere. Oltre ai più classici Earl Grey e green teas, l’offerta comprendeva tè aromatizzati come quello alla rosa o quello alla menta e limone, che abbiamo scelto noi – con una certa lungimiranza, visto quello che ci sarebbe stato da digerire!

Dopo una breve attesa, ci si è parato davanti questo spettacolo:

Afternoon tea in hotel a Londra

Ho fatto un’altra foto al piano più alto perché credo che la prima non gli renda giustizia:

Selezione di torte per il tè delle cinque

Si parte dal livello più basso dell’alzata fino a raggiungere (vivi o morti, non si sa) quello più alto, passando quindi dal salato all’intermedio al dolce.

Nel livello più basso abbiamo trovato due sandwich a testa farciti con formaggio  e ingredienti vari, come prosciutto cotto, cipolle caramellate, carne secca e pesto. Quella che ci ha colpito, venendo da Bari, è stata appunto la focaccia barese con formaggio caprino e pesto al basilico. Yum!

Al livello intermedio ci attendevano invece gli scones o focaccine, una normale e una all’uva sultanina a testa, da farcire con marmellata alla fragola e/o crema di burro. Ho trovato gli scones leggermente secchi e posso dire di averne assaggiati di più soffici in passato, ma l’accostamento con burro, marmellata e tè è stato comunque ottimo.

Infine, udite udite, il livello superiore: come in un vero e proprio triathlon, siamo arrivati esausti ma felici all’ultima fase, dove abbiamo trovato a testa una mini panna cotta al caramello, una mattonella al cioccolato fondente e un biscotto farcito alla crema di burro e fragola.

Nel caso non si fosse ancora capito: sì, era tutto molto burroso. Ma ci siamo alzati dalle poltrone, seppur a fatica, completamente estasiati e soddisfatti.

Il costo

A seconda del contesto possono esservi anche requisiti particolari, come un dress code, e naturalmente il prezzo è variabile. Anche se potreste ordinare una tazza di tè e una fetta di torta in una qualsiasi caffetteria, cavandovela con 6-10 £ e dire di aver così preso il vostro tè delle cinque, i fan accaniti della capitale britannica e di Sua Maestà la Regina dovranno spendere qualcosa in più per un afternoon tea come si deve. In base alle mie ricerche posso dire che la spesa minima per un afternoon tea con assortimento di panini dolci e salati si aggira sui 25 £.

Se poi doveste selezionare come location un hotel prestigioso che offre un servizio particolare, o una soluzione di afternoon tea accompagnato da champagne e altre delizie non proprio economiche, preparatevi a spendere anche 50 £!

Ma non perdete le speranze: se due biscotti proprio non vi saziano, cercate delle offerte online e potreste essere fortunati! Io ho utilizzato AfternoonTea.Co.Uk, ma se decidete di attivare una Travelcard per il vostro soggiorno a Londra potete usufruire anche degli sconti 2FOR1, validi sia per l’ingresso ad attrazioni che per… esperienze culinarie! 😉

Fatemi sapere se anche voi avete provato, o proverete, quest’esperienza!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...